Non di solo mare vive la Romagna

Se pensando alla Romagna vengono in mente le vacanze al mare sotto gli ombrelloni, le spiagge ed i lidi della costa adriatica, è nell’entroterra che si scoprono i paesaggi alternativi a quelli del più comune immaginario vacanziero, dei veri e propri tesori nascosti che questo territorio ha da offrire. Le splendide  e verdi colline custodiscono piccoli borghi ricchi di storia, arte e tradizioni.

Muovendosi dalla costa verso le zone più interne è possibile scorgere, quasi come fossero disegnati sullo sfondo del cielo con le loro forme di mura, torri e castelli, i piccoli borghi caratteristici dell’entroterra romagnolo. La provincia riminese tra i diversi borghi medievali che ospita annovera anche San Leo che, a soli 35 chilometri da Rimini, rappresenta la meta ideale per una gita fuori porta durante una vacanza al mare.

Si tratta di uno dei borghi più caratteristici della Romagna che colpisce fin da subito per la sua collocazione. In uno scenario quasi fiabesco, il castello di San Leo si erge infatti su un imponente masso roccioso con pareti a strapiombo nella valle circostante offrendo dalla cima una suggestiva vista panoramica di tutto il paesaggio circostante, dai monti fino al mare.

Questo incantevole borgo ha visto in passato il passaggio di personaggi illustri come Dante Alighieri e S. Francesco D’Assisi.

La fortezza, raggiungibile a piedi o in navetta, è stata fin dai tempi più antichi oggetto di contesa. Conquistata inizialmente dai Montefeltro passò successivamente in mano allo Stato Pontificio che la trasformò in una carcere
Oggi all’interno del castello è possibile visitare la mostra permanente di armi, armature e oggetti del periodo medievale.

Insomma chi viene in Romagna ha certamente la possibilità di scoprire tesori nascosti come San Leo, un itinerario alternativo tra natura, castelli e antiche leggende, senza dimenticare l’enogastronomia, uno dei tratti distintivi del territorio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *