LO SPOSALIZIO DEL MARE

IL RITO:

Di tradizione molto antica, lo Sposalizio del mare è una delle rievocazioni storiche più sentite dalla città di Cervia e si ripropone dal lontano 1445, senza mai perdere il suo fascino.
Questo antico rito di mare prevede una sfida tra i giovani cervesi che consiste nella ricerca dell’anello gettato in mare dal Vescovo che svolge la cerimonia, simbolo di un patto di rispetto reciproco tra l’uomo e la natura, una specie di inno alla fratellanza tra i popoli che ogni giorno si trovano ad attraversare quel mare!

Dopo la famosa “Cursa di Batel”,  una regata con le caratteristiche e colorate barche storiche, la Domenica dello sposalizio il Vescovo esce in corteo dalla Cattedrale per recarsi al porto, dove si imbarca con le autorità civili del comune per andare al largo e celebrare il rito in una vera e propria processione  sull’acqua! Una volta arrivati nel punto prestabilito, il vescovo prende l’anello d’oro con la scritta incisa che recita le parole ” Cervia sposalizio del mare e l’anno corrente” e lo getta in acqua pronunciando la famosa  benedizione e dando così inizio alla sfida della pesca dell’anello. Colui che riesce a trovare questo oggetto portatore di fortuna e prosperità, ha il diritto di tenerselo come trofeo.

LA STORIA:

Questa antica manifestazione deve la sua tradizione ad un episodio dal carattere leggendario. Si narra infatti che Pietro Barbo, Vescovo di Cervia nel xv secolo, nominato papa con il nome di Paolo II, durante il giorno dell’Ascensione nel lontano 1445, tornando da un Viaggio a Venezia si imbatté in una forte tempesta che riuscì a placare, salvando così anche tutto l’equipaggio,  gettando in mare un anello d’oro. Da allora si celebra questo evento ogni 2 Giugno, proprio nel giorno dell’Ascensione.

Ecco alcune info utili per chi volesse assistere a questo caratteristico evento.

QUANDO:
da mercoledì 29 maggio a domenica 2 giugno 2019                                          LUOGO:
Centro storico di Cervia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *