Bentornata primavera!

 Vialetto degli artisti di primavera!

 

Cervia e Milano Marittima, sono piccole perle incastonate lungo il litorale del Mar Adriatico, da sempre conosciute per gli eventi artistici e culturali, ma anche per i locali più alla moda della riviera, che attraggono ogni anno giovani da tutta Italia. A partire dal 31 Marzo, lungo il rinomato canalino di Milano Marittima, chiamato “Vialetto degli artisti” saranno protagonisti Designer, Creativi e Artigiani di tutta italia, i quali esporranno le loro opere realizzate in pezzi unici o ad edizione limitata. Un tripudio di colori, forme, arte, creatività che vi incanterà, anche grazie alla bellissima atmosfera del vialetto, per l’occasione allestito con luci calde e soffuse, in grado di creare un’atmosfera suggestiva.

38° FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL’ AQUILONE

a pinarella, dal 20 aprile al 1° maggio

 

Nato nel 1981 con l’intento di riunire i migliori maestri aquilonisti del pianeta, il Festival Internazionale dell’Aquilone di Artevento è la prima manifestazione al mondo dedicata all’arte eolica. E’ fra gli eventi più longevi ed amati dagli appassionati dei 5 continenti ed è definito come uno dei 10 “best festival” mondiali a cui partecipare almeno una volta nella vita dall’ autorevole Drachen Foundationdi Seattle. ARTEVENTO celebra l’ aquilone come oggetto d’arte, elemento spettacolare e strumento didattico, consacrando Cervia capitale mondiale dell’aquilone.

È il posto migliore al mondo per vedere gli “Sky Art Kites” più famosi: qui incontrerai i più creativi “Maestri del vento”.

Grazie allo sguardo visionario del suo ideatore Claudio Capelli l’evento riflette fin dagli esordi il fascino di un’opera unica nel suo genere, inducendo Peter Waldron, pioniere dell’aquilonismo moderno, a definire quello di Cervia non semplicemente un festival, ma un “pellegrinaggio”.

La piadina romagnola

deliziosamente soffice, la piadina romagnola!

 

E’ la regina dello street food italiano ed è amata da milioni di persone in tutto il mondo: stiamo parlando della piadina romagnola, una ricetta povera dalle origini antichissime, che si presta ad essere farcita con qualsiasi ingrediente vi suggerisca la vostra immaginazione. Dai più tradizionali come crudo, rucola e squacquerone, ai più innovativi come hummus, tofu o insalata di pollo, il risultato sarà sempre super appetitoso!

Ingredienti per 6 piadine del diametro di 22 cm

Farina 00 500 g
Strutto 125 g
Acqua a temperatura ambiente 170 g
Sale fino 15 g
Bicarbonato 1,5 cucchiaini